Casinò games, le prospettive per il 2012

Antonella Sguera Jan 02 2012:
Casinò games, le prospettive per il 2012

Si apre un anno all’insegna dell’ottimismo per i casinò online punto it, forte di un bilancio 2011 assai lusinghiero. In meno di sei mesi di introduzione in Italia, infatti, hanno raccolto ben 1.199.697.958 euro (e in questa ricca cifra non è conteggiato il risultato di dicembre, per il quale si attendono ancora i dati ufficiali di Aams) e contribuito in maniera significativa, assieme al cugino poker cash game, a trainare la raccolta del gioco online in Italia.

È record anche per ciò che riguarda il payout, che sfiora il 97 percento: magari i giocatori non fanno le statistiche, ma toccano con mano, ogni giorno, che quasi tutto ciò che puntano torna nelle loro tasche, e dunque l’appeal dei giochi di sorte a quota fissa cresce vertiginosamente. Ma il 2012 comincia bene anche sotto un altro profilo: Aams mantiene alta la guardia contro i siti illegali e infatti proprio alla vigilia del San Silvestro ha proceduto ad aggiornare l’elenco di quelli oscurati, che sono oggi 3.747.

Aams ha ben spiegato e torna sempre a ribadire che molta della raccolta dei siti di casinò online punto it è oggi sottratta a quelli punto com, ma male non fa a combatterli anche con l’oscuramento, oltre che opponendo loro una concorrenza legale, sicura e redditizia per tutti. L’auspicio è però che questo 2012 porti innanzitutto all’introduzione delle slot virtuali, al momento ancora escluse dal portafogli giochi dei casinò online: un auspicio che dovrebbe oggi essere più concreto, visto che sono state provvisoriamente aggiudicate le nuove concessioni per slot e vlt ‘fisiche’. Così pure, si attendono lumi circa il bando per il rilascio delle 200 concessioni per l’online e che Aams avrebbe messo in stand by per adeguarlo alle nuove disposizioni contenute nella legge Salva Italia.


Lasciaci un commento

invia