Gioco online in Italia

Anna Maria Rengo Nov 30 2009:
Gioco online in Italia

I giocatori, ma soprattutto gli addetti ai lavori, hanno trattenuto il respiro per più di qualche ora. Da Malta erano infatti arrivate alla Commissione europea a Bruxelles delle osservazioni al decreto dei Monopoli di Stato che dà attuazione alla legge Pro-Abruzzo e che introduce in Italia nuovi giochi online tipici dei casinò.

Tutto questo, proprio mentre stava per scadere il periodo di stand-still di tre mesi, vale a dire il periodo in cui i provvedimenti normativi nazionali giacciono a Bruxelles, in attesa che gli altri Stati comunitari si esprimano in proposito.

E c’era chi pronosticava, non senza preoccupazione, che queste osservazioni avrebbero portato a una proroga del periodo di stand-still, con conseguente slittamento anche per il debutto dei nuovi giochi online sul mercato italiano.

A mettere ordine nella ridda di voci gli stessi Monopoli di Stato, che hanno rassicurato: le osservazioni maltesi non sono vincolanti, dunque non c’è l’obbligo formale, da parte dell’Italia, di replicare. In soldini: via libera ai nuovi giochi online, tra l’altro proprio a quelli che sono più simili a quelli praticati nelle case da gioco reali: roulette, black jack, punto banco, per proseguire con il poker in versione cash game e non solo torneo.

Visto il gradimento che il gioco online già riscuote in Italia, è certo che questa nuova liberalizzazione, tra l’altro finalizzata a finanziare la ricostruzione in Abruzzo dopo gli eventi sismi dell’aprile scorso, sarà un successo su tutti i fronti. Gli operatori che hanno già una concessine affilano le unghie, e gli aspiranti studiano le procedure per entrare in questo florido mercato.

In attesa di nuovi sviluppi, ecco il consueto consiglio giornaliero per tentare la fortuna e assicurarsi il divertimento: Bodog Casino e Bellini Casinò.


Lasciaci un commento

invia