Online, casinò tricolori scalpitano

Antonella Sguera Feb 03 2011:
Online, casinò tricolori scalpitano

Risultati ancora in altalena, ma migliori rispetto al previsto e soprattutto con la concreta possibilità che si aprano nuovi scenari ora che il primo timido debutto nel settore dell’online potrà avere un seguito assai più impetuoso.

I casinò tricolori chiudono il primo mese del 2011 con risultati opposti: vanno bene come di consueto Saint Vincent (incassi a più 8 percento rispetto a gennaio 2011) e Campione, che segna addirittura il suo record con introiti in crescita addirittura del 13,4 percento. Di segno rosso invece i risultati di Venezia, che nonostante la buona tenuta di Ca’ Noghera chiude a meno 4 percento, e peggio va a Sanremo, con incassi in flessione di oltre il 18,5 percento. Come detto, però, la ripresa potrebbe essere vicina per tutti, e la stessa avere un comune denominatore: i casinò online.

Ormai tutte e quattro le case da gioco del Bel Paese propongono gioco anche virtuale, con volumi che seppure modesti sono promettenti. I numeri, si diceva, sono bassi, ma solo perché al momento i casinò offrono soprattutto giochi online piuttosto distanti dal proprio core business, tipo scommesse sportive o gratta e vinci: va infatti molto meglio per quelli che sono più affini, come il poker in modalità torneo. C’è quindi grande attesa per i cosiddetti giochi di sorte a quota fissa e, forse, ancora di più per le slot virtuali, tanto più che sono proprio quelle ‘fisiche’ a reggere le sorti dei casinò, anche dove, è appunto il caso di Venezia e di Sanremo, i risultati sono in flessione. Ma veniamo ai suggerimenti per uno splendido giovedì all’insegna della fortuna: i casinò online di quest’oggi da noi scelti sono Bellini Casinò e Spin Palace Casinò.


Lasciaci un commento

invia