Casinò online in Repubblica Ceca

Anna Maria Rengo Apr 28 2010:
Casinò online in Repubblica Ceca

Ancora nuvoloni e soprattutto incertezza sui casinò online e sulla loro regolamentazione a livello europeo. Ultimo ‘caso’ in ordine di tempo, quello che ha come teatro la Repubblica Ceca, che vuole vietare la pubblicità dei casinò online, se effettuata da operatori che non hanno sede legale nel Paese. Lo fa attraverso una modifica alle leggi sul gioco d’azzardo, attualmente in fase di approvazione, che mira a favorire gli operatori locali e soprattutto il contributo fiscale pari al 20 percento che gli stessi forniscono alle casse dell’erario.

Il portavoce del Ministro delle Finanze, Radek Lezatka, ha dichiarato che esistono aziende straniere operanti nel settore del gioco online che non dispongono di una licenza del ministero delle Finanze e che non pagano le tasse nella Repubblica Ceca, e a queste vuole vietare la pubblicità aziendale nel paese. Fa anche riferimento all’Unione Europea: secondo una relazione del Parlamento, il mercato interno della Comunità Europea non dovrebbe essere preso come la base per la regolamentazione dell'industria del gioco d'azzardo e delle scommesse online. In sostanza, le norme che disciplinano il gioco di azzardo online non dovrebbero essere fissate dalla Ue, poiché gli Stati membri sono assolutamente in grado di regolare in modo indipendente il proprio settore.

Il direttore dell’Associazione dei Betting Service Providers, Marek Herman, ha dichiarato che la Corte europea ha deciso che i governi nazionali degli Stati membri della Ce hanno il diritto di vietare nel loro territorio le attività degli operatori di casinò online, poker online e gioco d'azzardo illegali. Le incertezze in terra ceca non ci impediscono però di dare, noi a voi, qualche suggerimento per tentare la fortuna e assicurarsi il divertimento: la nostra scelta cade oggi su All slots Casinoe Bellini Casinò.


Lasciaci un commento

invia