Casinò Online: terrestri in pole

Anna Maria Rengo May 04 2010:
Casinò Online: terrestri in pole

Il mercato dei giochi d’azzardo online fa gola, e non poco, ai casinò ‘terrestri’ italiani, che premono per avere un ruolo d’attacco nella partita virtuale che sta per iniziare. E se sulle videolottery ci sono pareri diversificati (per esempio al Casinò di Saint Vincent sembrano interessare solo tiepidamente), per quanto riguarda i giochi di sorte a quota fissa, vale a dire, per usare un gergo meno tecnico, quelli che sono propri dei casinò, l’opinione è unanime: si tratta di un’opportunità eccezionale per far conoscere il proprio brand, per farsi conoscere anche a quella fetta di pubblico più giovane e più informatizzata che forse disdegnerebbe le forme di gioco più tradizionali, magari incuriosendola al punto da convincerla a preparare armi e bagagli per una visita al casinò in carne e ossa.
 
Di certo, un modo per far quadrare bilanci che in questi ultimi mesi stanno risentendo, pesantemente, della crisi che ha colpito i mercati internazionali. Ultimo casinò tricolore che attrezzandosi è quello di Campione d’Italia che per accedere al nuovo mercato ha addirittura avuto la necessità di modificare lo Statuto che fissa l’oggetto sociale della Casa da gioco. E nonostante ci siano molte tensioni, i soci del Casinò non hanno avuto nulla su cui dibattere, al riguardo: la modifica è stata approvata prima dai rispettivi enti (Comune di Campione, Provincia di Como e Provincia di Lecco) e poi deliberata definitivamente dell’assemblea, cui hanno preso parte anche i rappresentanti delle Camere di Commercio di Como e di Lecco, che sono gli azionisti che dispongono del pacchetto di quote più contenuto.

La compagine dei casinò è dunque la seguente: Sanremo e Venezia dispongono già di una licenza per il gioco online, e si tratta solo di ampliare la gamma dell’offerta, mentre Saint Vincent e Campione dovranno chiederne una ex novo. Che dire? Les jeux sont (quasi) fait! E veniamo al nostro consueto suggerimento: la nostra scelta oggi cade su casino bellini e Bodog Casinò.

Lasciaci un commento

invia