Gioco online, cresce del 150%

Anna Maria Rengo May 27 2010:
Gioco online, cresce del 150%

Il settore del gioco online rappresenta in Italia un mercato che quest’anno incasserà, secondo le stime, ben 5 miliardi e 353 milioni di euro e che ha chiuso il 2009 con 3,7 miliardi di euro di raccolta, registrando un incremento del 150 percento rispetto al 2008. Un settore esploso nell’ultimo anno e la cui crescita deve essere governata e regolamentata, tanto più in vista dell’imminente arrivo dei giochi da casinò e del poker cash, il tutto in versione virtuale.

E proprio questi temi sono al centro dell’attenzione del convegno ‘Il Mercato del Gioco online. Tra realtà e futuro’ che si tiene quest’oggi a Roma. Un’occasione per fare il punto sui traguardi raggiunti l’anno scorso e su come sono stati resi possibili. L’incremento dell’anno scorso è infatti il frutto dell’introduzione degli skill games (in particolare del poker on ine), che, partiti nel settembre del 2008, l'anno successivo hanno incassato oltre 2,3 miliardi di euro. Oggi gli skill games rappresentano circa il 65% dei giochi online e si collocano al 5° posto nella classifica di tutti i giochi, sia web che tradizionali.

Dal passato al futuro: le linee che tracciano il futuro del gioco on line in Italia sono contenute nel cosiddetto decreto telematico, ritagliato sulle indicazioni della Legge Comunitaria 2008 (approvata il 23 giugno 2009). Il testo del decreto è già passato al vaglio dell'Unione Europea ed è in procinto di entrare in vigore. Dopo la sua pubblicazione, lo Stato potrà rilasciare fino a 200 nuove concessioni per il gioco on line. da attribuire (per la durata di nove anni) sia a nuovi soggetti, sia a coloro che siano già titolari di concessione per i giochi pubblici. Prospettive d’oro, per i casinò virtuali: quelli che vi suggeriamo quest’oggi sono Euro Grand Casinò e Swiss Casino.

Lasciaci un commento

invia