Gioco online, bilancio 2010 ricco

Alessandra Manzari Jan 20 2011:
Gioco online, bilancio 2010 ricco

Come nelle previsioni, è stato un anno record per il gioco online in Italia. I dati Aams li ha appena resi noti e parlano chiaro: la raccolta, nel 2010, è stata pari a 4,82 miliardi di euro, vale a dire il 28,2 percento in più rispetto al 2009.

Ottime prospettive dunque per il poker cash online e soprattutto i giochi da casinò virtuali, che con ogni probabilità entreranno a far parte del bilancio dei Monopoli di Stato per il 2011. Tant’è che il consueto approfondimento sul cugino più prossimo dei giochi di sorte a quota fissa, per i profani quelli da casinò, è esaltante. Il poker online, al momento disponibile in modalità torneo, ha toccato infatti quota 3,14 miliardi di euro, il 34 percento in più rispetto al 2009: occupa dunque una larghissima parte della raccolta totale del gioco online e rispetta così le previsioni che sul finire del 2009 erano state fatte, circa questo settore in evidente e prorompente espansione.

E dicembre 2010 si è chiuso con una raccolta, sempre relativamente al poker online, che ha superato i 260 milioni di euro, segnando una crescita pari stavolta a più 5,9 percento rispetto al dicembre dell’anno precedente. Un altro dato interessante e che è destinato a moltiplicarsi nei prossimi mesi è quello dei conti giochi unici attivi, ossia di coloro che hanno effettuato almeno una giocata negli skill games a distanza (non solo il poker, dunque): nel 2009 erano ‘solo’ 1.458.462, nel 2010 sono cresciuti di circa 800mila unità, attestandosi dunque a quota 2.127.864.

Un bilancio, dunque, che è anche base per stimare il potenziale trend di crescita per il mercato italiano del gioco online, che andrà, come detto, presto ad arricchirsi di quelli da casinò: un ‘assaggio’ anche oggi è possibile, con All Slots Casinò e casino bellini !


Lasciaci un commento

invia