Pronti all’assalto dell’online

Anna Maria Rengo Feb 01 2010:
Pronti all’assalto dell’online

I casinò di Las Vegas sono nella migliore delle posizioni per estendere i propri marchi su internet. È quanto si legge nel rapporto della Gambling Compliance, documento dal quale si evince come dopo oltre tre anni del varo della Unlawful Internet Gambling Enforcement Act (UIGEA), per il gambling online statunitense sembra arrivato un nuovo giorno.

Il report, dal titolo ‘Market barriers. Us internet gaming’ e focalizzato sull’attuale restrittiva regolamentazione in materia di gioco virtuale, sottolinea come mentre il potenziale fiscale reale delle lotterie di Stato sia ben noto, al contrario quello del gambling virtuale è sfuggente. La Gambling Compliance evidenzia che già oggi le lotterie online nazionali operano già in via terrestre a mezzo Vlt. Spostando questi giochi online si darebbe luogo a una lotteria che massimizza i ricavi dello stato.

A seguito di una richiesta avanzata della Lotteria dell'Illinois, il Dipartimento di Giustizia statunitense sta valutando la legittimità delle vendine online ai sensi della legge federale. Anche la più grande lotteria degli Stati Uniti, quella di New York, sta gettando le basi per il debutto online. Da ottobre 2009, stando alla North American Association of State and Lotteires (Naspl), oltre al Minnesota e la California, altri stati si stanno muovendo verso l'online. Oltre 60 esperti di US-based, hanno rivelato che in ragione del deficit statale e del gettito fiscale in calo, la risorsa del gaming online è nei progetti dei governi.

Insomma, gli Usa aprono le porte all’online, e per i giocatori italiani c’è invece l’imbarazzo della scelta: oggi il nostro suggerimento è in favore di All Slots Casinò e di Bellini Casinò.

 

Lasciaci un commento

invia