Las Vegas, la ‘stella’ del gioco brilla solo online

Anna Maria Rengo Jul 23 2009:
Las Vegas, la ‘stella’ del gioco brilla solo online

Anche la ricca Las Vegas piange. E la Mecca del gioco d’azzardo dello stato del Nevada rischia di restare al top dei casinò del mondo solo per quelli online che richiamano il suo nome. Su tutti, uno di quelli che ha fatto la storia dei casinò online, Casino Las Vegas, presente sulla scena virtuale già dal 2002.

Ma torniamo al gioco ‘reale’. La recessione economica, secondo quanto riporta il Wall Street Journal, sta colpendo duramente la città – casinò, al punto che Sheldon Adelson, direttore esecutivo del Las Vegas Sands, ha dichiarato: ‘Non vedo nessuna speranza di sviluppo per Las Vegas al momento’.

Nel 1999, Sands aveva fatto costruire il celebre hotel ‘The Venetian’, una perfetta replica in scala della città italiana. Più di diecimila persone avrebbero lasciato la città solo nell’ultimo anno. Ancora, il tasso di disoccupazione dal 2007 è triplicato, passando dal 4% al 12,3%, mentre sulla Las Vegas Strip svettano decine di palazzi ancora in costruzione, che probabilmente non verranno mai inaugurati.

A giugno l’hotel casino, Fontainebleau Las Vegas ha dichiarato la bancarotta e nello stesso mese 3.500 lavoratori nel settore sono stati licenziati. ‘Per i prossimi dieci anni non verrà costruito neanche un casinò’, ha dichiarato Jim Murren, direttore esecutivo della Mgm Mirage.

Ma siamo sicuri che sia solo la crisi economica responsabile del declino di Las Vegas? C’è chi pensa che i casinò virtuali, con loro i numerosi vantaggi e possibilità, rappresentino una seria concorrenza alle case da gioco fisiche. Ad esempio Casino Las Vegas offre giochi supportati da Playtech, inoltre ogni giocatore può optare fra la versione download che permette accesso a tutti i giochi del casino, e quella flash, che consente di godere comunque di una buona varietà dei più bei giochi d’azzardo senza bisogno di scaricare alcun file da internet. 

 


 

Lasciaci un commento

invia