888 Holdings, Levy lascia

Romolo Calderazzo Apr 11 2011:
888 Holdings, Levy lascia

Alla guida del colosso a livello mondiale del gioco e dei casinò online, l’amministratore delegato di 888 Holdings, Gigi Levy, ha presentato le proprie dimissioni. Ad annunciarlo, la stessa società, che ne ha sottolineato i grandi meriti e soprattutto i successi ottenuti da 888 grazie alla gestione di Levy.

Proprio sotto la sua direzione, infatti, 888 è diventato uno dei principali fornitori di bingo online nel Regno Unito. E nonostante l’addio, le prospettive e i progetti sono di ampio respiro. Oltre all’obiettivo di continuare a investire nel settore del bingo e dei casinò online, cercando di penetrare in mercati emergenti come quello spagnolo e svedese, ci sono le trattative in corso per fondersi con Ladbrokes, iniziate già alla fine dello scorso anno e non ancora concluse.

Proprio la delicatezza della questione e i difficili equilibri, anche per ciò che riguarda la designazione delle persone che occuperanno i vertici della nascente società, rende di difficile previsione il nome del futuro amministratore delegato di 888 Holdings la cui ricerca, come annunciato dalla società, inizierà immediatamente. Intanto, sarà il vicepresidente di 888, Brian Mattingley, a tenere provvisoriamente le redini della società.

Oltre alla fusione con Ladbrokes, 888 Holdings negli ultimi mesi è stata anche protagonista di un’importante operazione, negli Stati Uniti, con la Caesars Entertainment, avviando una partnership nel settore delle scommesse online, opportunità che i casinò di Las Vegas sembrano ansiosi di cogliere fino in fondo. Tanto per fare altri esempi, Wynn Resorts ha annunciato una partnership con PokerStars, mentre Station Casinos ha concluso un accordo con Full Tilt Poker. E veniamo ai suggerimenti per una giornata all’insegna della fortuna: oggi la nostra scelta cade su Casinò Tropez e su All slots Casino.


Lasciaci un commento

invia