Casinò Tropez fa rivivere gli antichi guerreri

Anna Maria Rengo Aug 20 2009:
Casinò Tropez fa rivivere gli antichi guerreri

Guerre d’altri tempi, combattute spesso con le mani nude e forse proprio per questo tanto avvincenti. È quelle che si ‘combatteranno’ con le due nuove slot machines online disponibili su Casinò Tropez.

Il casinò online fa infatti tornare alla vita gli antichi guerrieri dell’epoca greca e romana. La slot The Gladiator mette il giocatore nei panni di uno schiavo romano che combatte contro Joaquin Phoenix e altri personaggi del film omonimo, mentre in Sparta ci si mette alla guida di un gruppo di potenti guerrieri, alla conquista dell’onore e del denaro.

La slot machine The Gladiator non si limita a offrire due round bonus, ma anche brevi clip del film nei quali Phoenix impersona L'imperatore Commodus e Oliver Reed quello di Proximo nel film già vincitore di Oscar, il Gladiatore. La slot machine Sparta Slot di casino tropez offre invece numerose icone animate a tema Sparta.

Il soldato spartano è il simbolo jolly e appare solo sui rulli 2, 3 e 4 ma si espande fino a coprire l'intera riga con una maestosa figura. L'armata spartana equipaggiata al completo è il simbolo bonus.I giocatori potranno così rivivere le situazioni nella quali si combatte per la vita o per la morte in ogni guerra durante il round bonus.

Ai giocatori saranno offerte due possibilità per migliorare le proprie vincite. In quella definita Double mettono a repentaglio tutte le proprie vincite ma chi non ha il cuore di un vero spartano può accontentarsi delle proprie vincite.

Chi deciderà di rischiare riceverà una carta scoperta e quattro coperte. Dovrà quindi selezionare una delle carte coperte, se questa è superiore a quella scoperta, raddoppierà le vincite, in caso contrario perderà tutto.

La Sparta è una slot a 5 rulli con 30 linee che permette di puntare fino a 10 gettoni per linea con gettoni che possono valere fino a 5 dollari ognuno. Il più elevato premio fisso può raggiungere i 4mila gettoni ovvero 200.000 dollari. Non resta dunque che scendere in guerra… sul terreno di Casinò Tropez.


Lasciaci un commento

invia