Casinò online, Tar decide

Anna Maria Rengo Oct 28 2010:
Casinò online, Tar decide

Passaggio formale e quasi senza storia. Visto che ormai l’attenzione degli operatori, quelli già attivi sul mercato italiano e i tanti, tantissimi aspiranti tali, è ormai accentrata sulla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Aams che finalmente introdurrà i nuovi giochi da casinò online. L’udienza di merito di oggi presso il Tar del Lazio per la discussione del ricorso presentato da Microgame è stata rinviata direttamente in decisione e non c’è stata dunque la prevista discussione pubblica.

Sembra dunque essere spianata la strada verso la rapida introduzione delle nuove modalità di gioco, quelle che più stanno a cuore ai casinò terrestri e agli operatori che puntano solo o anche all’online, anche se Microgame, forse per un eccesso di prudenza, rende noto che se al momento della pubblicazione del nuovo decreto (che ricordiamo, nella sua versione già modificata, è già tornato illeso dal periodo di stand still trascorso alla Commissione Europea a Bruxelles), non dovessero essere stati accolti i rilievi mossi dalla società, non è da escludere un nuovo ricorso.

Ma l’interesse ad allungare i tempi non è di nessuno, certamente neanche di Microgame e degli operatori che ha sotto di sé e che scalpitano per rimpinguare l’offerta di gioco online, un mercato che già nel 2010 conta di raccogliere oltre tre miliardi di euro. Non resta dunque che attendere un’altra decina di giorni, tanti ne occorreranno presumibilmente perché il testo sia pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. E come ingannare l’attesa? Certamente l’offerta di casinò online è ricca e variegata: la nostra scelta oggi cade su Roxy Palace Casinò e Casinò Las Vegas. Buona giornata e buona fortuna!


Lasciaci un commento

invia