I casinò online punto it compiono sei mesi

Alessandra Pagano Jan 18 2012:
I casinò online punto it compiono sei mesi

I giochi di sorte a quota fissa, ossia i casinò online, compiono oggi i loro primi sei mesi di vita in Italia e li festeggiano con risultati assai lusinghieri, peraltro destinati a diventare ancor più eccellenti nei mesi che seguiranno. Era il 18 luglio dell’anno scorso quando hanno debuttato in Italia e da allora hanno raccolto 1,6 miliardi di euro.

A determinarne la fortuna, l’alta percentuale di restituzione ai giocatori sotto forma di vincite: circa il 97 percento, un record tra tutti i giochi che oggi compongono il variegato portafogli Aams. Sorride anche l’erario, anche se nelle sue casse finisce il 20 percento della spesa reale dei giocatori (la differenza tra il giocato e il vinto, dunque in questo caso ben poco!): tra casinò online e poker cash ha infatti incassato, nell’arco di tempo che va dal 18 luglio 2011 a oggi, intorno ai 38 milioni di euro. Secondo le stime di Agipronews.it, è soprattutto la roulette a trainare gli incassi dei casinò online, con circa il 50 percento della raccolta complessiva.

Certamente, dovrà vedersela con temibili concorrenti (ma che più probabilmente finiranno per rosicchiare quote di mercato ad altri giochi, non necessariamente virtuali) una volta che saranno introdotte le slot online, fortemente auspicate dagli operatori punto it come completamento ‘naturale’ dell’offerta ed efficace strumento per combattere la concorrenza illegale esercitata dai casinò punto com che purtroppo, nonostante la sempre più capillare opera di repressione e oscuramento da parte di Aams, continuano ancora oggi a essere visitati in Italia. Nei prossimi mesi ne vedremo comunque delle belle: non solo le slot, ma anche l’affermarsi del gioco online live e anche il debutto di nuovi operatori. A oggi sono 168 le nuove concessioni che devono essere ancora aggiudicate


Lasciaci un commento

invia